Moscato Passito di Noto

Sicilia D.O.P.

Feudo Luparello

L’intensa aromaticità e il gusto dolce sopraffino del Moscato coinvolgono i sensi e racchiudono in sé tutto il calore e la tipicità di questa terra.

Fragrante, intenso e complesso, esplode in sentori di frutta matura mielati riconducibili alle uve di partenza.

Scheda

ZONA DI PRODUZIONE
Comune di Noto (SR)
VARIETÀ DI UVE
Moscato
TIPO DI TERRENO
medio impasto, calcareo
ALTITUDINE
65m slm
SISTEMA DI ALLEVAMENTO
alberello, cordone speronato
EPOCA DI RACCOLTA
fine agosto
DENSITÀ DI IMPIANTO
6000 ceppi/ha

VINIFICAZIONE
appassimento delle uve in cella termo-condizionata fino ad una concentrazione del 50% di perdita in volume. Successivamente, pressatura soffice e fermentazione alcolica a temperatura controllata di 14-16°C. Infine, arresto della fermentazione tramite raffreddamento raggiunta la gradazione di 9,5%vol.
AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA
1 – 2 mesi
GRADAZIONE ALCOLICA
9,5% vol
RESIDUO ZUCCHERINO
240 g/L
FORMATO DELLA BOTTIGLIA
500 ml
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
L’intensa aromaticità e il gusto dolce sopraffino del Moscato coinvolgono i sensi e racchiudono in sé tutto il calore e la tipicità di questa terra. Fragrante, intenso e complesso, esplode in sentori di frutta matura mielati riconducibili alle uve di partenza.